Le mete più estreme del mondo

Quali sono le mete più estreme del mondo per i vostri viaggi avventura? Sempre che ne siate all’altezza, ovviamente (non sono mica per tutti!) esistono Luoghi molto suggestivi del nostro bel pianeta, da visitare non con tutte le comodità che vi potete immaginare, ma come in un vero e proprio viaggio di avventura.

In questa guida dedicata agli amanti della sfida e dell’avventura, vediamo insieme le principali mete estreme da vivere in completa armonia. Un numero sempre maggiore di persone va alla ricerca di luoghi dove trascorrere momenti avventurosi, con l’obiettivo di non passare la classica vacanza all’insegna del relax. In giro per il mondo esistono destinazioni turistiche che offrono ai loro visitatori numerosi comfort e indimenticabili giornate con la tensione sempre addosso. Andiamo immediatamente a parlare delle mete estreme da frequentare come turista, almeno una volta nel corso della vita.

Gola Kali Gandaki, Nepal

E’ il canyon più profondo del mondo. Il fiume che scorre tra queste rocce è antichissimo, ancora più della catena dell’Himalaya. Le acque nere del fiume, a causa del limo glaciale al loro interno, sono a dir poco spettacolari, quasi quanto la profondità esatta di questo canyon, che è ancora sconosciuta.

L’Alaska (USA), Darwin (Australia) e l’isola di La Digue (Seychelles)Se adoriamo le zone selvagge ricche di panorami meravigliosi, un viaggio in Alaska è quello che dobbiamo fare. Qui possiamo dedicarci al trekking, dormire sotto un cielo stellato e magari incontrare un orso grizzly. Sempre in Alaska è possibile buttarsi da un elicottero ed atterrare su piste destinate allo sci estremo. Qualora fossimo coraggiosi, l’ideale è l’Australia e con precisione Darwin. In questa città possiamo nuotare vicino grossi coccodrilli in grado di far salire la tensione, purché affiancati da esperti. Nell’isola di La Digue (Seychelles) frequentata da tante coppie di sposi per il classico viaggio di nozze, abbiamo l’opportunità di immergerci e nuotare con gli squali.

Immersione con gli squali

Se conoscete le Seychelles solamente per le vacanze relax, per il suo mare cristallino e perché è scelto da moltissime coppiette in viaggio di nozze, sappiate che qui potrete fare un’esperienza assolutamente unica nel suo genere. Vi basterà recarvi presso l’Isola di La Digue, che potete vedere nell’immagine qui sopra, e testare il vostro coraggio in un’immersione davvero molto particolare. Siete pronti a nuotare circondati dagli squali? E non dite che non è abbastanza avventuroso come viaggio!

Angel falls, Venezuela

Niente cascate del Niagara in questa “lista”. Il primato delle cascate più alte del Mondo infatti è tutto delle Angel Falls, in Venezuela. Scoperta nel 1937 dal pilota Jimmie Angel, questa cascata è alta ben 979 metri e si trova nel parco nazionale Canaima.Per farvi rendere conto di quanti sono effettivamente 979 metri di altezza, pensate che è l’equivalente di 15 cascate del Niagara messe insieme.

Macao (Cina) e Bali (Indonesia)

Un’altra meta estrema dove recarsi è il territorio di Macao (Cina), dalla cui torre alta “233 m” possiamo fare bungee jumping. Mediante questo tuffo nel vuoto, avremo una sensazione di libertà mai provata. Precisamente vivremo quei pochi minuti interminabili con il cuore in gola ed i brividi che si diffondono in tutto il corpo. Da visitare è anche Bali, ma lasciamo perdere le spiagge con il mare cristallino. Qui dobbiamo piuttosto fare rafting nelle acque gonfie dei fiumi Ayung e Unda. Per un’esperienza che metterà alla prova la nostra forza, avremo bisogno della maggior concentrazione possibile.

Antartide

Baia del Commonwealth, in Antartide, è il luogo inabitato più ventoso del Mondo. La Baia è stata scoperta nel 1912 e da quel momento le raffiche di vento che sono state costantemente misurate non sono mai scese sotto i 240 km/h.

La Thailandia in kayak

Restando in tema, abbiamo l’opportunità di scoprire la Thailandia in kayak.  In questo modo riusciremo a visitare delle meravigliose zone che un normale turista non vedrà mai.Entreremo dunque in contatto con il vero spirito di questo popolo sempre davvero ospitale.  Naturalmente esistono ulteriori mete estreme che offrono delle vacanze avventurose e qualunque luogo visitato soddisferà il nostro spirito di avventura.  Per affrontare queste sfide complicate, ci servirà esclusivamente trovare quel pizzico di follia dentro di noi.  Ecco dunque indicata una guida alle principali destinazioni 

Colombia

In Colombia c’è un luogo estremo che detiene ben due record: Chocò infatti è sia il luogo più piovoso del Mondo sia quello più umido. Il suo primato è dovuto alla quantità incredibile di pioggia che si abbatte sul luogo: ogni anni su Chocò piovono circa 11,770 di pioggia. Sarebbe strano non pensare che si tratti anche del n.1 dei luoghi più umidi della Terra.

Viaggio avventura a Bali, rafting sui fiumi Ayung e Unda

Anche la splendida isola indonesiana di Bali è conosciuta come meta presa d’assalto ogni anno da moltissimi italiani, che vanno a rilassarsi sulle sue magnifiche spiagge, assaporando le gustose ricette locali, in completo relax. Ma se non volete fare parte di questa schiera di “fannulloni”, senza rinunciare a visitare Bali, sappiate che potete fare qualcosa di estremo anche qui. Che ne dite di fare un po’ di rafting sui fiumi Ayung e Unda? Un’esperienza indimenticabile!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *