Pieve Santo Stefano

Descrizione: Conosciuta come la Città del Diario, Pieve Santo Stefano è anche la città natale dello statista Senatore Amintore Fanfani. Nonostante le numerose ricostruzioni, il centro storico conserva ancora edifici sacri interessanti, come il Santuario della Madonna dei Lumi con affreschi di Luigi Ademollo ed il Tempietto di Colledestro. Uno dei maggiori scrittori del ‘900 Giovanni Papini, rimase affascinato da questi luoghi e cominciò proprio qui il suo percorso interiore davanti ad una croce, sulle colline di Bulciano, a qualche chilometro da Pieve Santo Stefano. Chi volesse ripercorrere, insieme allo scrittore, le memorie del luogo, l’incanto del paesaggio, suggeriamo la lettura de La Croce pubblicata nel 1923.

Altezza:

m. 431
Codice Postale:

52036
Km da:

Arezzo 51, Firenze 133
Popolazione:

3338
Prefisso telefonico:

0575

Notizie utili

Collegamento mezzi pubblici:

Da Arezzo con autobus con cambio a Sansepolcro
Come arrivare:

Autostrada A1 uscita Arezzo e SS 73 fino a Sansepolcro poi seguire indicazioni per Pieve Santo Stefano; da Cesena Superstrada E 45 uscita Pieve Santo Stefano
Informazioni:

Ufficio Informazioni Turistiche di Sansepolcro tel./fax 0575/740536
Posta elettronica:

infosansepolcro@apt.arezzo.it
Curiosità:

Dal 1984 Pieve Santo Stefano ha, nella sede del Comune, un Archivio pubblico nel quale sono raccolti diari, epistolari, memorie autobiografiche di gente comune,
Mercato settimanale:

Lunedì mattina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *