Talla

Descrizione: Il suo territorio si estende nella zona più interna del Pratomagno. Caratteristico è il borgo più antico, medievale, denominato “la Castellaccia” con una chiesetta e casette poste una accanto all’altra. Poco distante dal borgo, con una passeggiata tra boschi di castagne e di faggi si possono ancora ammirare le rovine di quella che fu una delle più antiche abbazie benedettine costruite lungo la via dei pellegrini, la Badia di Santa Trinita in Alpe. I piccoli paesi come Pontenano, Faltona sono un’oasi di tranquillità e di pace ed offrono numerose possibilità di escursioni soprattutto nel periodo estivo. Un appuntamento enogastronomico è la sagra del cacio e dei baccelli a Talla nei primi giorni di maggio.

Altezza:

m. 348
Codice Postale:

52010
Km da:

Arezzo 22, Firenze 99
Popolazione:

1237
Prefisso telefonico:

0575

Notizie utili

Collegamento mezzi pubblici:

Da Arezzo in treno ferrovia privata Arezzo-Pratovecchio-Stia stazione di Rassina poi autobus
Come arrivare:

Autostrada A1 uscita Arezzo poi SR 71 fino a Rassina e bivio per Talla
Informazioni:

Ufficio Informazioni Turistiche di Bibbiena tel./fax 0575/593098
Posta elettronica:

infocasentino@apt.arezzo.it
Curiosità:

Seguendo la tradizione orale del luogo Guido Monaco, riformatore della notazione musicale, sarebbe nato in questo borgo. Qui si può visitare il Museo a lui dedicato, il Museo della Musica “Guido d’Arezzo”.
Mercato settimanale:

Primo Martedì del mese; in agosto e dicembre secondo Martedì del mese