Tutto ciò che bisogna sapere se si viaggia da soli

Viaggiare è bellissimo, si sa! farlo da soli? un’esperienza da fare assolutamente almeno una volta nella vita. Continua a leggere per scoprire quali sono i segreti e i consigli per viaggiare da soli e farlo al meglio.

La primissima cosa da tenere a mente è una lista di tutto ciò che non bisogna dimenticare per viaggiare da soli:

  • di verificare di avere il passaporto valido e con delle pagine bianche
  • della necessità del visto nel paese in cui vai
  • verificare d’avere i vaccini necessari, meglio consultare il centro di malattie infettive più vicino
  • d’avere con te sia una carta di debito che una carta di credito
  • d’avere almeno 200€ in contanti per le emergenze
  • d’avere un’assicurazione medica! FONDAMENTALE se si viaggia all’estero.

Ricordate in oltre che viaggiare leggeri è d’obbligo. Preparate e portate con voi una piccola valigia contente lo stretto necessario per il vostro viaggio. Primi tra tutti i vestiti (che cambiano a seconda della vostra meta). Portate con voi i vostri medicinali di base e di fiducia per le piccole emergenze, una torcia elettrica e ciò che vi serve per l’igiene personale.

Esplorate!

Viaggiare da soli offre la possibilità di fare ciò che si vuole, quando e come lo si vuole.  È bene conoscere i propri punti di forza e procedere secondo i propri ritmi, ma non dimenticate di sfidare i vostri limiti! Che si tratti di parlare a perfetti sconosciuti o di spegnere il navigatore per un giorno, l’importante è fare qualcosa che vi faccia rabbrividire al solo pensiero di provarci!

Prima di partire, imparate qualche parola nella lingua locale. Parole come ”grazie”, ”ciao” e soprattutto ”aiuto” sono indispensabili! inoltre studiate bene gli usi e i costumi del luogo che andrete a visitare per evitare spiacevoli inconvenienti, e portate sempre con voi una o più copie della mappa del posto.

Pianificate gite e spostamenti affidandovi all’aiuto di compagnie esperte sì, ma prendete anche spunto dal vostro sesto senso e dai romanzi ambientati in quel luogo. Che l’avventura abbia inizio!

Alloggiare senza spendere troppo

Le maniere più facili per spendere poco sono campeggiare e fare Couchsurfing (ossia alloggiare gratis a casa della gente), un altra alternativa è andare in ostello. Credo che l’ostello sia la soluzione perfetta per i viaggiaotri solitari, spendi poco, incontri tanta gente, non ti senti obbligato a socializzare, se ti annoi di stare zitto parli, puoi chiedere consiglio a tutti e poi se hai bisogno della tua privacy puoi sempre prendere una camera privata.

Ultimo ma non ultimo…assaggiate il cibo locale!

Se viaggiate da soli per la prima volta in un posto nuovo, avventuratevi alla scoperta dei piccoli mercatini e osservate il cibo e le spezie maggiormente utilizzate.Siate avventurosi e godetevi fino in fondo il vostro viaggio!